Come puoi vedere nel video sopra, l’argomento di questo post è un esercizio formato dal Paradiddle e da due delle sue più famose variazioni.

L’esercizio è da eseguire prima singolarmente e poi cercando di unire le tre parti e suonarle tutte di seguito, a velocità di metronomo crescenti.

Ovviamente nel video puoi vedere come viene eseguito e come suona, ma qui puoi invece leggere con calma le trascrizioni di tutte e tre le parti.

Iniziamo dalla prima parte, che è un semplice Paradiddle:

paradiddle

La seconda parte è un Paradiddle rovesciato e cioè che inizia con i doppi colpi:

paradiddle

La terza parte dell’esercizio inizia con la destra, seguita dalla doppia sinistra e poi ancora destra. La seconda parte è uguale ma a maneggio invertito:

paradidddle

 

Una volta che li hai studiati ed imparati singolarmente, le tre variazioni di paradiddle possono essere unite in un unico esercizio da ripetere tutte le volte che si desidera e alla velocità che si preferisce.

 

Scarica il PDF dell’esercizio completo cliccando l’icona qui sotto:  

COSA ASPETTI A POTENZIARE LA MANO DEBOLE?

Inserisci la tua email e scarica gratuitamente il PDF con 10 semplici esercizi per sviluppare la mano debole.

Ti è piaciuto questo post? Clicca qui sotto e condividilo sui tuoi social.

E’ la cosa migliore che puoi fare per dirmi grazie!

Facebook
Facebook
Instagram
YouTube

avatar
  Subscribe  
Notificami